News
Tu sei qui:

EFFEBI S.p.A. si aggiudica la commessa della Police Maritime di Monaco.

Nell’ambito della gara indetta dalla Sureté Publique del Principato di Monaco, Effebi sorpassa i cantieri francesi e spagnoli e si aggiudica il contratto per la costruzione di un’unità navale di 22 mt.  destinata alla Police Maritime Monegasca.

L’imbarcazione, un Fast Patrol Vessel in Classe RiNA, verrà costruita secondo gli standard Effebi ed avrà uno scafo di 22 mt., una lunghezza fuori tutto di 23,80 mt ed una larghezza di 5,60 mt. con un dislocamento a pieno carico di circa 60 t.

Specificatamente progettata come imbarcazione veloce per l’uso costiero, raggiungerà la velocità di 32 nodi e verrà costruita in vetroresina per garantire leggerezza e resistenza allo sforzo meccanico. Sarà dotata di due motori  diesel marini da 1342 kW con propulsione tradizionale ad elica e 2 Bow-Thrusters per agevolare le manovre sia  in fase di ormeggio che in operazioni di emergenza.

L’unità soddisferà  tutte le necessità che la Police Maritime si trova ad affrontare ogni giorno e sarà equipaggiata con una pedana poppiera semovente per il recupero di feriti in mare, un impianto idrico antincendio per lo spegnimento di eventuali incendi su imbarcazioni, un locale infermeria per i primi soccorsi, oltre a tutti gli spazi di vita necessari per un equipaggio formato da 4 persone.

Pur rimanendo un’imbarcazione prettamente militare, con particolare attenzione alle dotazioni di sicurezza, l’imbarcazione avrà rifiniture raffinate ed utilizzerà soluzioni ecologiche molto affini alle filosofie green adottate dal Principato negli ultimi anni.

La costruzione durerà circa due anni, con una consegna prevista per fine 2020.

 

La nuova commessa affiancherà quella di Guardia di Finanza, un Coastal Patrol Vessel di 44 mt che Effebi consegnerà a fine ottobre 2020, con opzione per  altre 6 unità.

In un momento ancora così incerto, Effebi è riuscita ad aggiudicarsi un portafoglio ordini che fa ben sperare in una ripresa per il settore” dichiara orgogliosa  Katia Balducci “affronteremo queste nuove commesse con grande serietà e cercheremo di rivisitare le abitudini spartane del settore militare rendendo  più confortevoli gli ambienti di lavoro”.

La costruzione delle unità navali avverrà negli stabilimenti di Carrara Avenza.

 

Effebi è stata fondata nel 1983 dalla famiglia Balducci, tuttora alla guida dell’azienda. E’ specializzata in imbarcazioni dai 15 ai 50 metri ed opera nei settori mercantile e militare con il marchio Effebi e nella nautica da diporto con i marchi Mangusta, Mangusta Oceano e Mangusta Gransport.

Opera su diversi stabilimenti produttivi nelle aree di Massarosa, Massa, Carrara Avenza per un totale di circa 72.500 mq. tra aree coperte e scoperte. Da sempre l’azienda investe nella ricerca per migliorare l’ambiente e la sicurezza sul posto di lavoro ed è certificata ISO 9001:2015 e ISO 140001:2015.

 www.effebivtr.it